“Technical e Non Technical Skills” in sala operatoria

29 Ottobre 2019 Gemelli Training Center - Roma


Il corso è rivolto ad un numero massimo di
10 partecipanti, Infermieri di Sala Operatoria.
Il programma ha lo scopo di fornire una base teorica attraverso una sessione di didattica frontale su tematiche imprescindibili, che ogni operatore che lavori in Sala Operatoria deve conoscere. A seguire una sessione pratica di didattica interattiva proposta in aula, ed infine verrà proposto al singolo partecipante di partecipare alla sessione simulata, con l’intenzione di ricreare il contesto lavorativo reale della sala operatoria.
Nella simulazione, ogni partecipante ricoprirà il ruolo di strumentista o di infermiere circolante partecipando all’intervento programmato in lista operatoria.
La sessione di simulazione avrà la durata di 40 minuti
Al termine della sessione di simulazione verrà eseguito un debriefing dell’intera equipe.
Il Debriefing analizzerà, attraverso la visione del video della sessione simulata vissuta, criticità, errori e gap formativi del partecipante in corso d’opera, nonché miglioramenti, acquisizioni e nuove competenze specialistiche apprese. La condivisione finale, al termine del percorso simulato è estremamente importante ai fini formativi perché permette la fissazione di errori e mancanze che se constatati in un clima collaborativo, aumentano la consapevolezza del ruolo professionale, delle competenze e responsabilità. Inoltre permette di constatare le competenze specialistiche acquisite, ed i miglioramenti dello studente attraverso un feedback immediato, dato dai commenti degli operatori, in sede di analisi critica dell’esperienza pratica vissuta.

 

 

Technical_Non Gemelli Ott 2019_Locandina

Technical_Non-Gemelli-Ott-2019_Locandina

Download
Segreteria - 03/10/2019

Condividi l'articolo

Esplora: , , ,

Anna.alfarano
Anna.alfaranoAnna.alfarano

Anna Alfarano è strumentista di Sala Operatoria di Cardiochirurgia Generale e dei Trapianti di Cuore dal 1996. In A.I.C.O. da oltre 15 anni, fa parte del Comitato Scientifico ed è Responsabile del Sito Web aicoitalia.it.